Sei in: Home » Articoli

Crisi economica: Trichet, occorre dare priorità alla crescita a lungo termine

euro
Secondo il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, "La recente crisi finanziaria ha prodotto un ampia e persistente crisi nelle nostre economie, una flessione che minaccia il nostro potenziale di crescita nel lungo periodo". Per questo, secondo Trichet, "I politici non devono perdere di vista la crescita sostenibile''. Sono fondamentali nel lungo periodo il progresso tecnologico e l'innovazione perchè costituiscono "i driver principali della crescita economica e le ragioni importanti anche per le differenze di performance economiche internazionali, anche se le differenze demografiche sono molto rilevanti''. Secondo il Presidente i modi migliori per favorire la crescita in Europa sono le riforme strutturali, la riqualificazione, il miglioramento delle considizioni di lavoro, garantendo flessibilita' e incentivi per la creazione di posti di lavoro e innovazione. Trichet evidenzia anche la necessità di vigilare sul risparmio e gli squilibri tra l'economia globale.
Un problema fondamentale questo - aggiunge il presidente - "Tali squilibri - se non controllati - rendono le nostre intere economie piu' fragili e piu' inclini al rischio".
(28/08/2011 - N.R.)

In evidenza oggi:
» Cassazione: bigenitorialità non vuol dire tempi uguali coi figli
» L'avvocato diventa sempre più "fashion"
» Addio a WhatsApp e Telegram, arriva Dostupno
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» L'avvocato diventa sempre pi "fashion"
Newsletter f g+ t in Rss