Sei in: Home » Articoli

Governo: tariffe Onlus, tavolo tenico entro il 10 settembre

Secondo quanto fa sapere Palazzo Chigi, entro il 10 settembre 2011 verrà avviato un tavolo tecnico tra le parti, coordinato dal Dipartimento per l'Informazione e l'editoria, per discutere della problematica relativa alle tariffe per la spedizione delle pubblicazioni delle associazioni no-profit. Il tema è stato già affrontato affrontato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, con delega all'Editoria, on. Paolo Bonaiuti, insieme al capo del Dipartimento per l'Informazione e l'editoria, cons. Elisa Grande, e con il ministro per lo Sviluppo economico, on. Paolo Romani. Bonaiuti e Romani hanno concordato sul fatto che è necessario, e non più rinviabile, individuare nuove tariffe sostenibili dalle Onlus, senza oneri per il bilancio dello Stato, e compatibili con le norme europee sulla liberalizzazione dei servizi postali. Perciò occorre favorire un accordo, analogo a quello raggiunto l'anno scorso tra gli editori e Poste Italiane, tra le associazioni no-profit e gli operatori di servizi postali, a cominciare da Poste Italiane Spa.
(24/08/2011 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito è miliardarioAddio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito è miliardario

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF