Con provvedimento 27 giugno 2003 l'Agenzia delle entrate ha modificato la disciplina degli obblighi connessi ai contratti di locazione e affitto di beni immobili da effettuarsi per via telematica regolata dal D.D. 31 luglio 1998.
Le modalità telematiche sono da utilizzarsi anche in caso di proroghe, cessione e risoluzione dei contratti.
Viene inoltre estesa alle agenzie che svolgono attività di pratiche amministrative presso enti pubblici in possesso di licenza rilasciata ai sensi dell'art. 115 del R.D. n. 773 del 1931 la possibilità di fare da tramite per l'adempimento degli obblighi relativi ai contratti di locazioni di beni immobili e i pagamenti relativi. (Agenzia delle entrate, Provv. 27/06/2003, G.U., 09/07/2003, n.157)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: