Sei in: Home » Articoli

In vigore la legge del "buon samaritano"

Condividi
Seguici

Nella Gazzetta Ufficiale n. 150 dello scorso 1° luglio è stata pubblicata la L. 155/03 (Disciplina della distribuzione dei prodotti alimentari a fini di solidarietà sociale), meglio nota come legge del "buon samaritano". Tale provvedimento prevede la possibilità di distribuire agli indigenti le grandi quantità di cibo inutilizzato che mense scolastiche e aziendali, ristoranti e supermercati erano, fino ad oggi, costretti a distruggere. Più precisamente, chi vorrà donare il surplus di cibo destinato alla distruzione, potrà farlo attraverso le organizzazioni preposte, senza l’obbligo di fornire garanzie anche dopo la consegna alle organizzazioni, sul corretto stato di conservazione, il trasporto, il deposito e l'utilizzo degli alimenti.
In buona sostanza, con l’abolizione di queste rigide regole che di fatto paralizzavano le donazioni, si è voluto incentivare la beneficenza e a tal fine le Onlus che effettuano senza scopo di lucro distribuzione gratuita di prodotti alimentari agli indigenti sono state equiparate ai consumatori finali.
(08/07/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» La madre risarcisce il figlio per avergli impedito di vedere il padre
» Codice della strada: arriva la riforma
» Il reato di maltrattamenti in famiglia
» Legittima difesa in vigore: ecco come cambia il codice penale
» Reddito di cittadinanza, c' la seconda ricarica

Newsletter f t in Rss