Sei in: Home » Articoli

Niente più bolli sugli atti giudiziari

A partire da oggi 1 marzo 2002 per la tassazione degli atti giudiziari tutte le precedenti imposte vengono sostituite dal c.d. “contributo unificato di iscrizione a ruolo”. Vengono così eliminate, nell'ottica di una semplificazione del sistema di tassazione in ambito giudiziario, tutte le imposte di bollo in relazione a procedimenti civili, penali e amministrativi.
(01/03/2002 - Avv.Francesca Romanelli)

In evidenza oggi:
» Alienazione parentale: l'unica vittima è il bambino
» In arrivo il decreto ingiuntivo senza giudice
» Disdetta Sky: come fare
» Reato per il padre che mantiene solo i figli nati dalla nuova relazione
» Reversibilit alla moglie anche senza mantenimento
Newsletter f t in Rss