posta e risposta id9497
POSTA e RISPOSTA n°49 apre al toc toc di LILIA FERRANDO che ha a cuore, come molti altri visitatori di Studio Cataldi, la ferita aperta delle pensioni di reversibilità; bando alle chiacchiere e diamole la parola: "sempre riguardo alla reversibilità anch'io mi chiedo perchè debba essere decurtata maggiormente a seconda del reddito del percipiente. I contributi sono stati pagati da tutti in egual misura, perchè derubare i vedovi? Esiste un movimento che porti avanti questi diritti? lilia ferrando@libero.it" - Eccezionalmente e deliberatamente, ho voluto pubblicare l'indirizzo mail di LILIA se le può esser di ausilio nella sua battaglia. Io non so dirTi, cara Lilia, se esista un movimento che si occupi con serietà ed assiduità di tali problematiche, ma se vuoi i nostri battenti sono aperti, come avrai rilevato nelle ultime settimane, quando la portata delle lettere giunte in redazione ha rotto gli argini. Un grande in bocca al lupo e torna a resocontarci sull'esito della Tua ricerca.

Vedi anche:
Novità pensioni: ultime notizie
Altri articoli di Paolo Storani | Law In Action | Diritti e Parole | MEDIAevo | Posta e risposta
Condividi
Feedback


Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
In evidenza oggi: