Intensificazione controlli contro aziende "apri e chiudi" contrasto frodi intra-U.E.

Indice della guida

Contrasto delle aziende “apri e chiudi": arrivano norme finalizzate a contrastare il fenomeno delle aziende che vengono istituite e poi cessano l’attività nel giro di un anno e, solitamente, con intenti fraudolenti. Pertanto il decreto prevede misure finalizzate a intensificare i controlli, ad opera della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Entrate. Inoltre, per contrastare il fenomeno delle frodi all'interno dell'unione europea, il decreto prevede l'obbligatorietà dell'autorizzazione da parte dell'Agenzia delle Entrate, per l'operatore che intende effettuare operazioni intracomunitarie: nel momento in cui l'operatore chiedere la partita Iva, dovrà specificare l'ambito di azione della sua attività e quindi se intende effetture operazioni anche intraU.E.

 

Print Friendly and PDF
Newsletter f g+ t in Rss