Controlli dell`Antitrust sulle clausole vessatorie

Indice della guida

Il decreto legge sulle liberalizzazioni ha introdotto nuove forme di tutela per il consumatore a fronte di " clausole vessatorie", ossia  quelle clausole che prevedono un significativo squilibrio tra diritti ed  obblighi posti a carico del consumatore. inparticolare il decreto in esame ha previsto la facoltà per le imprese interessate  di interpellare preventivamente l'Autorità garante della Concorrenza e del mercato affinchè priceda ad un avalutazione della vessatorietà  delle clausole che le imprese stesse intendono utilizzare nei rapporti commerciali coni consumatori; nel caso in cui l'autorità si pronunci per la non

vessatorietà  le clausole potranno essere direttamente utilizzate.

Nel caso di clausole su cui l'autorità non si sia pronunciata potrà essere promossa presso l l'autorità stessa  una procedura volta a far  dichiarare  la vessatorietà delle clausole  che siano inserite  nei contratti tra i professionisti e consumatori  conmclusi mediante adesione o con la sottoscrizione di moduli o formulari.

Se invece l'Autorità si pronuncia riconoscendo la vessatorietà della clausola ilprovvedimento verrà diffuso in una apposita sezione  del sito internet dell'autorità, sul sito dell'operatore che ha adottato la clausola ritenuta vessatoria. Potrà poi essere adotta ogno altra misura ritenuta opportuna.  

Print Friendly and PDF
Newsletter f g+ t in Rss