Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Reato di invasione di edifici: in arrivo multe fino a 2mila euro

Il decreto sicurezza, lunedì in Consiglio dei Ministri per l'approvazione, inasprisce le pene per il reato di invasione di terreni o edifici ex art. 633 del codice penale
ladro che cerca di entrare in casa per furto

di Redazione - Multe fino a 2mila euro per chi invade arbitrariamente edifici o terreni altrui. È quanto prevede il decreto sicurezza che lunedì, secondo quanto annunciato dal ministro Salvini, sarà portato in Consiglio dei Ministri per l'approvazione.

Leggi anche Decreto sicurezza: tutte le misure

Invasione di edifici: multe inasprite per promotori e organizzatori

Tra le tante misure previste dal testo, è previsto anche l'intervento sull'art. 633 c.p. (Invasione di terreni o edifici) che punisce chiunque invade arbitrariamente terreni o edifici altrui, pubblici o privati, al fine di occuparli o di trarne altrimenti profitto.

Il "nuovo" art. 633 del codice penale

Nel dettaglio, il decreto inserisce un comma all'art. 633 c.p., in cui è previsto un inasprimento della pena ove il fatto sia commesso da più di cinque persone, di cui una almeno palesemente armata, ovvero da più di dieci persone, anche senza armi: in tal caso si applicherà la pena della reclusione fino a quattro anni congiuntamente alla multa da 206 a 2.064 euro, nei confronti dei promotori e organizzatori dell'invasione, nonché di coloro che hanno compiuto il fatto armati".

L'art. 633 del codice penale oggi

Attualmente, si ricorda, il reato ex art. 633 del codice penale, punisce, "chiunque invade arbitrariamente terreni o edifici altrui, pubblici o privati, al fine di occuparli o di trarne altrimenti profitto - a querela della persona offesa - con la reclusione fino a due anni o con la multa da centotre euro a milletrentadue euro". Inoltre, si prevede che "le pene si applicano congiuntamente, e si procede d'ufficio, se il fatto è commesso da più di cinque persone, di cui una almeno palesemente armata, ovvero da più di dieci persone, anche senza armi".

(23/09/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Casa familiare all'ex anche se la figlia va all'università fuori città
» Arriva la riforma del processo civile
» Il marito non ha il diritto di soddisfare i suoi istinti sessuali
» Condono fiscale 2019: come funziona la sanatoria
» Sì al pernotto dal papà anche se la mamma non vuole

Newsletter f g+ t in Rss