Studio Cataldi: notizie giuridiche e di attualitą Biglietti da visita gratis
Home Notizie giuridiche Notizie di attualitą Notizie ultima ora

Testo approvato dal Senato il 22 dicembre 2005
Torna alla precedente versione

a) per le aziende partecipate da regioni o enti locali, sia avvenuta la cessione, mediante procedure ad evidenza pubblica, di una quota di almeno il 20 per cento del capitale sociale ovvero di una quota di almeno il 20 per cento dei servizi eserciti a societą di capitali, anche consortili, nonchč a cooperative e consorti, purchč non partecipate da regioni o da enti locali;

 

b) si sia dato luogo ad un nuovo soggetto societario mediante fusione di almeno due societą affidatarie di servizio di trasporto pubblico locale nel territorio nazionale ovvero alla costituzione di una societą consortile, con predisposizione di un piano industriale unitario, di cui siano soci almeno due societą affidatarie di servizio di trasporto pubblico locale nel territorio nazionale. Le societą interessate dalle operazioni di fusione o costituzione di societą consortile devono operare all’interno della medesima regione ovvero in bacini di traffico uniti da contiguitą territoriale in modo tale che tale nuovo soggetto unitario risulti affidatario di un maggiore livello di servizi di trasporto pubblico locale, secondo parametri di congruitą definiti dalle regioni.

 

3-quater. Durante i periodi di cui ai commi 3-bis e 3-ter, i servizi di trasporto pubblico regionale e locale possono continuare ad essere prestati ...

Pagina Precedente    Pagina Seguente

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Successiva
Prima pagina di questa legge