Sei in: Home » Articoli

SUPERBOLLO federalista in arrivo per SUV e auto di lusso over 130 kw

cdm id9271.png
Il nuovo Fisco federalista da qualche parte dovrÓ pur prendere i denari; ed allora ecco balenare l'idea del Governo, in avanzato stato di studio, della SOVRATTASSA sulle vetture di potenza superiore ai 130 kw in aggiunta a quella del bollo che giÓ si paga oggi alle Regioni sulle autovetture. Il nuovo balzello potrebbe compensare il taglio dei trasferimenti dal Governo per quattro miliardi realizzato l'anno scorso. Tra l'altro, queste risorse sono giÓ state promesse ai Governatori delle Regioni. Ordunque, il Federalismo (o quell'ircocervo ch'Ŕ scaturito dalla consueta rissa in Parlamento) nasce subito con un aumento secco delle tasse locali ed altrettanto potrebbe accadere autorizzando i Presidenti di Provincia anche in relazione alle tasse sull'Rc Auto: potranno portarle dal 12,5% sino al 16%, o ridurle al 9%. E' pur vero che alla fine dei loro mandati dovranno risponderne ai propri elettori, ma vedendo quali sono gli sprechi della politica, secondo Voi gli amministratori locali opteranno per le aliquote basse o quelle massime? Dei nostri legislatori colpisce la mancanza di fantasia: provvedimenti incisivi sul problema sicurezza della strada pochissimi o niente, gabelle una caterva.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(26/03/2011 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilitÓ civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le pi¨ lette:
» La manovra Ŕ legge: tutte le novitÓ punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1░ gennaio 2016?
» EreditÓ: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Con la depressione si pu˛ avere la 104?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF