Sei in: Home » Articoli

Risparmio tradito: due risarcimenti a Padova

euro
Due ordinanze-lampo, quelle che giungono da Padova, tanto da fare parlare di giustizia veloce, il che nel nostro Paese sembra quasi si stia scherzando. E invece è successo davvero. A pochissimi mesi dall'inizio del processo, diciassette risparmiatori di Padova sono stati risarciti complessivamente per 340 mila euro, assistiti da Confconsumatori. Il risarcimento è avvenuto con due ordinanze del 21 febbraio scorso e ha riguardato investimenti in titoli Cirio, bond argentini e altre obbligazioni. Secondo il giudice di Padova, malgrado i titoli fossero stati sottoscritti a casa dei risparmiatori, non era stato loro comunicato che avrebbero avuto 7 giorni di tempo per recedere dal contratto. La condanna è stata emessa non tramite sentenza, ma con ordinanza.
Secondo il Tribunale di Padova, infatti, l'omissione della facoltà di recesso dal contratto comporta la nullità del medesimo. La Confconsumatori ha giudicato il risarcimento ai risparmiatori una vittoria dei consumatori. E la celerità dei tempi del giudizio, una volta tanto, ha veramente reso giustizia ai risparmiatori coinvolti nel caso.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(16/03/2011 - Emanuele Ameruso)
Le più lette:
» In arrivo il "congedo mestruale"
» Lavoro: statali, arriva la stretta su malattie e permessi
» Mantenimento: al via l'aiuto di Stato per l'assegno all'ex
» Animali in casa: tutte le agevolazioni fiscali
» Permessi 104: il dipendente può essere pedinato
In evidenza oggi.
Avvocati: al via la petizione contro la Cassa Forense
Parte da Catania la petizione contro i costi della Cassa Previdenza Forense
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF