Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Crediti formativi: CNF riduce il numero dei crediti da conseguire nel triennio. Non più 90 ma 75

Il Cnf ha reso noto che in base a quanto deciso nella seduta amministrativa del 25 febbraio i crediti che gli avvocati dovranno conseguire nel triennio 2011-2013 non sono più 90 ma 75. La decisione è stata presa, spiega il CNF "tenuto conto degli esiti del questionario agli Ordini sulla congruità del monte crediti formativi che gli avvocati sono tenuti ad adempiere e tenuto conto delle esperienze europee, alla scadenza del primo triennio di sperimentazione". Dei 75 crediti richiesti 60 dovranno essere ordinari mentre gli altri 15 dovranno riguardare la deontologia e l'ordinamento professionale. La notizia è stata diffusa dal CNF attraverso la propria newsletter.
(14/03/2011 - N.R.)
Le più lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Legge Gelli-Bianco: un quadro di sintesi della riforma della responsabilità medica
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Avvocatura: professione prestigiosa ma ferita dalla crisiAvvocatura: professione prestigiosa ma ferita dalla crisi
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF