Sei in: Home » Articoli

Il varco ZTL e la folle sanzione al lettore pensionato

posta e risposta id9497
POSTA e RISPOSTA n°38 dà il benvenuto al tenero GIACOMO LA SPINETTA, pensionato 70enne tramortito dalle sanzioni stradali, che, pur scosso nel profondo, trova la forza di inviare a Studio Cataldi il contributo che segue: "Anch'io sono della provincia di Arezzo e per avere oltrepassato il varco ZTL (non deliberatamente... ma questo come si prova), recentemente ho ricevuto un plico da Equitalia, dove sono raggruppate sanzioni per 9.000,00, novemila euro. Ho una pensione di 1.200.00, non ho mai avuto a che fare con la giustizia. Ho settant'anni e credevo di morire in pace e invece vengo soffocato da questi balzelli che vengono concepiti solo per far cassa, senza nessun intento nè per la sicurezza, nè a salvaguardia (n.d.r.=manca la parte finale della frase ma s'intuisce); gli usurai sono più onesti. Di questi problemi il giornalismo fatuo e ciarlatano non se ne occupa.
Molto meglio i pomeriggi oziosi dove si parla, per ore ed ore, solo di Avetrana, Misseri, Jara, le gemelline... gli amorazzi di questo e di quello... con il solo intento di intorbidire le coscienze ed essere soporiferi. Ne avrei tante... ma per ora basta! Giacomo" - Grazie per essere intervenuto, caro Giacomo; il 26 feb '11, zona di Brembate (Bergamo), si è avuto il ritrovamento delle povere spoglie di YARA GAMBIRASIO, riconosciuta grazie ai vestiti ed all'apparecchio per i denti. Ora ripartirà l'offensiva mediatica, sempre priva di CORDOGLIO vero (etimo dal latino 'cor cordis', cuore, in endiadi con 'dolore') e di autentica COM-PASSIONE. In una parola, Giacomo, Ti riferisci all'egemonia dello sciacquio (dei cervelli) ed alla retorica pelosa; la parola 'sciacquio' deriva dalla lingua occitanica e significava prosciugamento. Noi, invece, amiamo le coscienze zampillanti a Studio Cataldi. Teniamoci in contatto tramite il web, accendendo il pc, ma prima spegniamo la tv. E Tu vai subito da un avvocato dell'Aretino, sveglio ed attento alle esigenze dei cittadini, che potresti selezionare consultando amici e parenti che si sono imbattuti in analoghe disavventure, ed opponi tutto quanto sia opponibile della Tua batosta.
Tieni a mente che molte sanzioni vengono inzeppate dagli Uffici di strafalcioni e vizi che un Giudice minimamente accorto sa cogliere al volo. Il Collega prescelto potrà avvalersi anche di un'infinità di risorse tematiche e di pagine di precedenti giurisprudenziali gratuite sull'argomento che Studio Cataldi offre a tutti da un decennio. E poi facci sapere in corso d'opera come evolve la Tua situazione e non Ti abbattere: MAI!
(28/02/2011 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Gli elementi del reato
» Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
» Avvocato madre: arriva il legittimo impedimento per legge
» Divorzio: scacco matto all'assegno per la ex
» Canone Rai: ancora 6 giorni per chiedere l'esenzione
In evidenza oggi
Processo tributario: sentenza sospesa se il debitore non può pagareProcesso tributario: sentenza sospesa se il debitore non può pagare
Condominio: per la revoca dell'amministratore non serve l'avvocatoCondominio: per la revoca dell'amministratore non serve l'avvocato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo