Sei in: Home » Articoli

Roma Termini, disagio per blocco treni: associazioni consumatori contro trenitalia. Non è un caso isolato

treno id9112
Le associazioni dei consumatori facendo riferimento al blocco dei convogli nella stazione di Roma Termini dovuto a un guasto verificatosi a uno dei binari della stazione capitolina, hanno contestato a Trenitalia che il guasto non sarebbe un episodio isolato, ma si inquadrerebbe all'interno di un servizio generale scadente, che quotidianamente Trenitalia offre ai suoi utenti. Per questo, annunciano che per l'episodio di Roma verranno chiesti adeguati risarcimenti all'azienda, a tutela dei diritti dei viaggiatori. Nel giorno del disservizio Trenitalia ha consentito agli utenti di poter salire su treni in cui normalmente si pagherebbe il sovrapprezzo, senza il pagamento del plus dovuto, ciò anche al fine di smaltire meglio il traffico.
L'episodio ha quindi ulteriormente inasprito i già tesi rapporti tra Ferrovie, Trenitalia da una parte e le associazioni dei consumatori dall'altra, questi ultimi particolarmente critici verso la qualità dei servizi offerti dai primi.
(16/01/2011 - Emanuele Ameruso)
Le più lette:
» Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Avvocati contro la violenza sulle donne: il progetto Travaw
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Divorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euroDivorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euro
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Equo compenso avvocati: quali sono le clausole vessatorie
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF