Sei in: Home » Articoli

Governo: bando di concorso 30 posti di Referendario di TAR

Nella gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana IV Serie Speciale - Concorsi ed Esami – n. 104 del 31 dicembre 2010, sarà pubblicato il D.P.C.M. del 16 dicembre 2010 concernente un bando di concorso, per titoli ed esami, a n. 30 posti di Referendario di TAR. Lo rende noto il Governo in una nota attraverso l'ufficio Studi e Rapporti istituzionali (Servizio per il personale delle magistrature). Tale servizio opera nell'ambito dell' Ufficio Studi e Rapporti Istituzionali e svolge attività di competenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri per quanto riguarda la gestione amministrativa del personale della magistrature del Consiglio di Stato e dei tribunali amministrativi regionali, della Corte dei conti, dell'Avvocatura dello Stato, della Magistratura tributaria, nonché degli altri organi di giustizia che fanno capo alla Presidenza del Consiglio dei ministri e di tutti gli organi di giustizia che fanno capo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Si occupa inoltre della gestisce i concorsi per la Magistratura Amministrativa e cura i rapporto inerenti alle materie di competenza con gli organi di giustizia e consultivi, nonché con il Ministero dell'Interno e dell'Economia e Finanze, con la Regione Sicilia, con la Provincia autonoma di Bolzano e con il Commissario di Governo di Bolzano. Per ulteriori informazioni serviziopersonalemagistrature@governo.it.
(01/01/2011 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolarlo online e il calcolo manuale
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Appalto: la garanzia per vizi e difformità dell'opera
» Avvocati: oggi la manifestazione nazionale a Roma contro la Cassa Forense
In evidenza oggi
Contratti luce: se il consenso del cliente è "estorto" si torna al vecchio fornitoreContratti luce: se il consenso del cliente è "estorto" si torna al vecchio fornitore
Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causaStrisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF