Sei in: Home » Articoli

Aduc: ancora sanzioni dell'Antitrust per tessere sconto fasulle

aduc id9484.png
L'associazione per i diritti degli utenti e consumatori ha diffuso un comunicato stampa dove spiega come difendersi dalle tessere di fedeltÓ che alcune aziende hanno fatto sottoscrivere a cittadini ignari e che in realtÓ nascondevano contratti per l'acquisto di beni. L'associazione richiama in particolare il decreto legislativo n.206/2005 che permette il diritto di recesso (art.64), senza penale entro 10 giorni. Il termine - ricorda l'associazione - decorre dal momento della prima firma, oppure dal momento della consegna della merce. Le aziende responsabili di aver emesso tessere sconto fasulle sono state sanzionate dall'Antitrust. Ci˛ che Ŕ emerso Ŕ che talune imprese, tramite telefonate ingannevoli e visite a domicilio facevano credere di regalare tessere di fedeltÓ gratuite mentre in realtÓ facevano firmare "contratti a partire da 2mila euro, per l'acquisto 'inconsapevole' di tovaglie, lenzuola ed altri casalinghi". Secondo l'Aduc si tratta di pratiche non solo scorrette ma che potrebbero avere anche riolevanza penale.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(28/12/2010 - N.R.)
Le pi¨ lette:
» Il reato di violenza privata
» Cassazione: non presentarsi all'udienza Ŕ remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Niente stupro se la vittima dice basta ma non urla
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Negoziazione assistita: sanzione aggiuntiva a chi non risponde all'invitoNegoziazione assistita: sanzione aggiuntiva a chi non risponde all'invito
Se Equitalia sbaglia paga spese e danniSe Equitalia sbaglia paga spese e danni
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF