Sei in: Home » Articoli

Dichiarazioni dell'imputato ad organi amministrativi

Le Sezioni Unite Penali della Cassazione (20 dicembre 2001) hanno sancito il principio dell'inutilizzabilità in dibattimento delle dichiarazioni rese dall'imputato ad organi amministrativi. In tal modo la Corte ha considerato applicabili a tali dichiarazioni le garanzie previste dagli artt.62 e 63 c.p.p. e ciò sulla base di una corretta iterpretazione dell'art. 220 delle disposizioni di attuazione al codice di procedura penale.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(16/02/2002 - Francesca Romanelli)
Le più lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza è remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Colpo di frusta: niente risarcimento senza TacColpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
Gratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocatiGratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF