Sei in: Home » Articoli

Palazzo Chigi: emanato regolamento riordino contributo all'editoria

È stata approvato lo scorso 18 novembre il regolamento per il riordino dei contributi all'editoria. Lo fa sapere in una nota Palazzo Chigi. Tra le misure principali per regolamento c'è l'obiettivo di premiare i giornali che arrivano nelle edicole e non quelli venduti attraverso lo strillonaggio. Ci sono inoltre misure a tutela dell'occupazione nel mondo giornalistico ed è inoltre prevista la possibilità di inviare per via telematica la domanda per richiedere i finanziamenti per accelerare così i tempi. Il regolamento prevede un nuovo metodo per il calcolo dei contributi all'editoria che si baserà non più sulla tiratura ma sulle effettive copie distribuite per la vendita.
Il Governo fa infine sapere che il provvedimento ha ottenuto il parere favorevole del Consiglio di Stato e delle Commissioni parlamentari competenti.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/12/2010 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Pensioni pagate in più, l'Inps non può chiedere indietro i soldi
» Avvocati: al via la petizione contro la Cassa forense
» In bus senza biglietto: non scendere è reato
» Casalinga quarantenne: sì al mantenimento anche se in grado di lavorare
» Il padre anziano può regalare il patrimonio agli amici anziché lasciarlo alle figlie
In evidenza oggi.
Avvocati: al via la petizione contro la Cassa Forense
Parte da Catania la petizione contro i costi della Cassa Previdenza Forense
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF