Sei in: Home » Articoli

Cassazioner: Illegittima la cartella esattoriale senza indicazione della data

Con la sentenza n. 22997 depositata il 12 novembre 2010, la Corte di Cassazione ha stabilito che è illegittima la cartella esattoriale senza l'indicazione precisa della data in cui diventerà esecutiva. Il principio è stato emesso dalla sezione tributaria civile del Palazzaccio che ha spiegato la ragione sottesa alla decisione: la ratio della decisione è infatti da individuarsi nell'art. 12 del d.p.r. n. 603/1973 (come modificato dal d. lgs. 46/1999) in cui viene stabilito che la cartalla di pagamento deve contenere, tra le atre cose, la data in cui il ruolo diventa esecutivo.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(17/11/2010 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
» Due multe da 286 euro e salvi la patente
» Bollo auto: se non paghi entro 3 anni radiazione sicura
» Avvocato e notaio: ecco le professioni più noiose
» Al via gli sportelli per fare ricorso senza avvocati
In evidenza oggi.
Tirocini giudiziari: al via le borse di studio da 400 euro. Domande entro il 26 marzo
Al via gli sportelli per fare ricorso senza avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF