Sei in: Home » Articoli

Ministero del Lavoro: on line il nuovo portale pubblico per il lavoro 'Cliclavoro'

Dal 22 ottobre è on line il nuovo portale "Cliclavoro" (www.cliclavoro.gov.it), nato dalla collaborazione tra Ministero del Lavoro, Regioni e province autonome per favorire e migliorare l'intermediazione tra domanda e offerta di lavoro e il raccordo tra i sistemi delle imprese, dell'istruzione, della formazione e delle politiche sociali. L'obiettivo del nuovo portale online è promuovere l'incontro tra domanda e offerta di lavoro permettendo a cittadini ed imprese la pubblicazione di candidature ed offerte di lavoro nonché effettuare ricerche per entrare in contatto con chi cerca o offre lavoro attraverso il link diretto ai servizi.
Tra le novità del portale, la vetrina delle opportunità per lavorare nelle pubbliche amministrazioni, la banca dati dei percettori di sostegno al reddito e un'area informativa e di comunicazione (newsletter, rassegna stampa periodica, sondaggi).
(01/11/2010 - L.S.)
Le più lette:
» Appropriazione indebita: guida legale con articoli e sentenze
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
» Obbligare la moglie a discutere è reato
» Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
In evidenza oggi
Diritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilità del genitoreDiritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilità del genitore
Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimentoSeparazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF