Sei in: Home » Articoli

Via libera a Roma-Capitale: approvato dal CdM provvedimento per attuazione disciplina transitoria Roma Capitale

Il 17 Settembre 2010 il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legislativo che, in attesa dell'attuazione della disciplina delle città metropolitane, detta norme transitorie per Roma Capitale. “La differenziazione del ruolo della Capitale d'Italia dagli altri Comuni, - si legge dalla nota diffusa da Palazzo Chigi - motivata dall'essere sede degli Organi costituzionali nonché di Rappresentanze diplomatiche presso la Repubblica italiana, presso lo Stato della Città del Vaticano e presso le Istituzioni internazionali, implica particolari profili di governance del territorio della città, in attuazione all'articolo 114, comma terzo, della Costituzione, che riserva a legge dello Stato il compito di definirne l'ordinamento.
Sul testo è stata sancita l'intesa in sede di Conferenza unificata e sono stati acquisiti i pareri, integralmente recepiti, delle Commissioni parlamentari”. Per ulteriori informazioni, www.governo.it.
(18/09/2010 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Condominio: il condizionatore voluminoso va rimosso
» Divorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euro
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
» Licenziamento anche per l'assenza di pochi minuti
In evidenza oggi
Incidenti stradali: le nuove regole sul risarcimentoIncidenti stradali: le nuove regole sul risarcimento
Multa a Wind per la riduzione a 28 giorni del rinnovo delle offerte: cosa cambia per gli utenti?Multa a Wind per la riduzione a 28 giorni del rinnovo delle offerte: cosa cambia per gli utenti?
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Incidenti stradali: le nuove regole sul risarcimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF