Sei in: Home » Articoli

Antitrust: no alle norme che limitano l'apertura di parafarmacie

L'Antitrust invita il Parlamento a non approvare le norme che pongono vincoli all'apertura di parafarmacie e denuncia i possibili effetti negativi non solo sui prezzi ma anche sulla libertà di scelta dei sui prezzi e sulla liberà di scelta dei consumatori. L'autorità fa riferimento alle norme contenute nel DDL 2079 in discussione al Senato che "sospendono l'apertura di nuovi esercizi in attesa della ridefinizione della normativa relativa alla vendita dei farmaci e introducono comunque limiti numerici alle parafarmacie" Tali norme, continua l'AGCM, "pongono un vincolo strutturale restrittivo della concorrenza in mercati recentemente liberalizzati: se venissero approvate ci sarebbero effetti negativi sul livello dei prezzi e sulla qualità del servizio". Una limitazione numerica nel numero degli esercizi farmaceutici condiziona la dinamica concorrenziale e può tradursi in una protezione dei livelli di reddito delle farmacie già esistenti.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(11/09/2010 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF