Sei in: Home » Articoli

Lavoro: obbligo comunicazione dei licenziamenti per riduzione di personale

Anche dopo la parziale abrogazione, a seguito di referendum popolare, dell'art. 19 della legge n. 300 del 1970, permane l'obbligo previsto dall'art 4 secondo comma della legge 223/91 della preventiva comunicazione per iscritto del licenziamento per riduzione di personale alle rappresentanze sindacali aziendali costituite a norma dell'art. 19 parzialmente abrogato, atteso, tra l'altro che la, norma abrogata perde efficacia soltanto del futuro, ma pu˛ conservare operativitÓ in relazione a determinati rapporti sorti nel passato e che l'abrogazione referendaria non riguarda l'organo sindacale in sÚ considerato, ma solo il criterio di costituzione dello stesso. Corte di cassazione (sez. lav.) sentenza 5698 del 10 aprile 2003 (in www.cassazione.it)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/05/2003 - www.cassazione.it)
Le pi¨ lette:
» EreditÓ: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Risarcisce il cliente l'avvocato che dimentica di iscrivere la causa e mente sul punto
» Tradimento: quello "programmato" diventa di moda tra i mariti
» Mobbing e risarcimento danni: come dimostrare di aver subito una persecuzione
» Avvocato censurato se non assolve l'obbligo della formazione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF