Sei in: Home » Articoli

Cassazione: lavoratore invalido? Puo' essere licenziato

Il lavoratore invalido puo' essere legittimamente licenziato. La decisione non dovra' essere considerata contraria ai ''principi costituzionali''. Se infatti la sua prestazione diventa parzialmente impossibile, il datore di lavoro ''non e' tenuto a mantenerlo in servizio, modificando l'assetto organizzativo'' per assegnargli ''mansioni compatibili con le sue residue e inferiori capacita' lavorative''. Lo ha stabilito la Cassazione che ha respinto il ricorso di Giovanni C., un dipendente Nato con mansioni di aiutante di cucina nel Quartier Generale Regionale delle Forze Alleate del Sud Europa, che da un giorno all'altro si era visto licenziare perche' le sue condizioni di salute non gli consentivano piu' di svolgere le mansioni in precedenza occupate.
(28/04/2003 - Roberto Cataldi)
Le pių lette:
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
» Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
» Conversione del pignoramento: la duplice ratio dell'art. 495 Cpc
» Diritti d'autore: pagare la Siae non basta, Soundreef ottiene decreto ingiuntivo per concerto Fedez
In evidenza oggi
Parlamentari: addio ai vitalizi, ok della CameraParlamentari: addio ai vitalizi, ok della Camera
Vietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famigliaVietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famiglia
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF