Sei in: Home » Articoli

Ddl: Cinema, nuova soglia di divieto per il minori di anni 10

Un disegno di legge in materia di attività cinematografiche ed approvato il 30 luglio scorso dal Consiglio dei Ministri prevede una serie di novità tra cui l'inserimento di un'ulteriore soglia di divieto alla visione (in aggiuna a quelli già in essere per i minori di anni 14 e per i minori di anni 18). La nuova soglia è per i minori di anni 10 ed è stata introdotta con l'obiettivo di assicurare maggiori tutele alla sensibilità dei minori di età infantile e preadolescenziale. Allo stesso tempo viene ampliata la platea dei film la cui visiene altrimenti resterebbe limitata per i maggiori di anni 14. A questo provvedimento - si legg ein un comunicato di Palazzo Chigi - "ne seguirà un altro d’urgenza con cui provvedere al rinnovo per il triennio 2011-2013 delle misure di tax credit per garantire nuove e più moderne forme di finanziamento dell’attività cinematografica".
(05/08/2010 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Appropriazione indebita: guida legale con articoli e sentenze
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
» Obbligare la moglie a discutere è reato
» Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelleAvvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimentoSeparazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF