Sei in: Home » Articoli

Governo, federalismo fiscale: decreto fabbisogni standard di comuni e province

Secondo quanto rende noto il Governo, è stato approvato dal Consiglio dei Ministri, il 22 luglio scorso, il decreto legislativo attuativo della legge n. 42 del 2009 al fine di individuare i fabbisogni standard per province e comuni. Come infatti si legge dalla nota diffusa dal consiglio dei Ministri, “l'attuazione del federalismo fiscale passa per il graduale e definitivo superamento del criterio della spesa storica con la spesa standard”. Il decreto legislativo definisce provvisoriamente le funzioni fondamentali di Comuni (funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo, polizia locale; istruzione pubblica, compresi asili nido e i servizi di assistenza scolastica, refezione ed edilizia scolastica; viabilità e trasporti e funzioni del settore sociale) e Province (funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo, istruzione pubblica, compresa l'edilizia scolastica; trasporti; gestione del territorio; tutela ambientale; funzioni nel campo dello sviluppo economico relative ai servizi del mercato del lavoro) la cui spesa verrà garantita con compartecipazioni ed addizionali a tributi statali e regionali e la perequazione, (in sostituzione integrale dei trasferimenti statali). Come si legge dalla nota governativa, il provvedimento verrà trasmesso alla Conferenza unificata, alla Commissione parlamentare per il federalismo ed alle Commissioni parlamentari per i rispettivi pareri.
(01/08/2010 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Appropriazione indebita: guida legale con articoli e sentenze
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
» Obbligare la moglie a discutere è reato
» Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelleAvvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimentoSeparazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF