Sei in: Home » Articoli

Titolo V della Costituzione: via libera alla riforma

Lo scorso 11 aprile il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema del disegno di legge costituzionale di modifica alla seconda parte del Titolo V della Costituzione. Tale riforma mira a ridefinire il sistema delle competenze, assicurando in ogni caso alla Repubblica il ruolo di garante dei principi sanciti dalla Costituzione. Inoltre, il progetto di legge suggella l'intero sistema con la reintroduzione del principio dell'interesse nazionale che resta garante e collante di uno Stato propriamente federalista.
Leggi il dossier nel sito del Governo
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/04/2003 - Marina Demaria)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Lotteria degli scontrini in arrivo
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Papa: ci vuole un "grande coraggio" oggi per sposarsi
In evidenza oggi.
Charlie Hebdo: esercizio del diritto di satira o lesione della dignità delle vittime?
Alcune considerazioni di Gino M.D. Arnone relative al macabro accostamento pietanze-morti sono tuttora valide dopo l'ennesima, ripugnante vignetta del settimanale satirico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF