Sei in: Home » Articoli

Titolo V della Costituzione: via libera alla riforma

Lo scorso 11 aprile il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema del disegno di legge costituzionale di modifica alla seconda parte del Titolo V della Costituzione. Tale riforma mira a ridefinire il sistema delle competenze, assicurando in ogni caso alla Repubblica il ruolo di garante dei principi sanciti dalla Costituzione. Inoltre, il progetto di legge suggella l'intero sistema con la reintroduzione del principio dell'interesse nazionale che resta garante e collante di uno Stato propriamente federalista.
Leggi il dossier nel sito del Governo
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/04/2003 - Marina Demaria)
Le pių lette:
» Il reato di violenza privata
» Cassazione: non presentarsi all'udienza č remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Niente stupro se la vittima dice basta ma non urla
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Negoziazione assistita: sanzione aggiuntiva a chi non risponde all'invitoNegoziazione assistita: sanzione aggiuntiva a chi non risponde all'invito
Se Equitalia sbaglia paga spese e danniSe Equitalia sbaglia paga spese e danni
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF