Sei in: Home » Articoli

Titolo V della Costituzione: via libera alla riforma

Lo scorso 11 aprile il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema del disegno di legge costituzionale di modifica alla seconda parte del Titolo V della Costituzione. Tale riforma mira a ridefinire il sistema delle competenze, assicurando in ogni caso alla Repubblica il ruolo di garante dei principi sanciti dalla Costituzione. Inoltre, il progetto di legge suggella l'intero sistema con la reintroduzione del principio dell'interesse nazionale che resta garante e collante di uno Stato propriamente federalista.
Leggi il dossier nel sito del Governo
(23/04/2003 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» I procedimenti in camera di consiglio
» Responsabilità medica: reato di omicidio per il sanitario che sbaglia il triage
» Riforma giudici di pace: da oggi in vigore
» Leva obbligatoria per 8 mesi: la proposta al Senato
» Studi legali: addio al chiuso per ferie
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti: i versamenti sul conto corrente vanno giustificatiAvvocati e professionisti: i versamenti sul conto corrente vanno giustificati
Divorzio: il risparmio del marito sul mantenimento dei figli non giova all'ex moglieDivorzio: il risparmio del marito sul mantenimento dei figli non giova all'ex moglie
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
" target="_top"> 'Il perfezionamento della notifica di un atto giudiziario consegnato a persona diversa dal destinatario '
'La notifica a mezzo servizio postale di un atto giudiziario, non consegnato personalmente al destinatario, si perfeziona soltanto alla data della notizia che l’ufficio postale dà a mezzo della raccomandata informativa '
' ' '
' '
' ' %>
Il perfezionamento della notifica di un atto giudiziario consegnato a persona diversa dal destinatario
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF