Sei in: Home » Articoli

Radio Vaticana: Cassazione dispone nuovo processo. Annullata con rinvio la sentenza del 19 febbraio scorso

Roma, 9 apr. Nuovo processo per Radio Vaticana. Cosi' ha deciso la Prima sezione penale della Cassazione che ha annullato con rinvio al Tribunale di Roma la sentenza con la quale il giudice monocratico della capitale, il 19 febbraio scorso, aveva sancito che i dirigenti della emittente pontificia non potevano essere processati per presunto inquinamento elettromagnetico in base al principio di extraterritorialita' previsto dall'art. 11 dei Patti Lateranensi. L'attesa degli abitanti di Cesano, il quartiere a nord di Roma in cui sono collocati gli impianti di emissione della radio vaticana, dovranno dunque attendere ancora per vedere riconosciuti i loro diritti.
Da anni, infatti, i residenti vanno dicendo che le onde elettromagnetiche irradiate da quei tralicci hanno causato un aumento dei casi di leucemia nella zona.
(17/04/2003 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» In arrivo gli sportelli di prossimità, dove non ci sono più i tribunali
» Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
» Trasferimento di strumenti finanziari come ipotesi di donazione diretta ad esecuzione indiretta
» Pensioni: riscatto gratis laurea legato al merito
In evidenza oggi
Le chat su WhatsApp valgono come provaLe chat su WhatsApp valgono come prova
Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelleAvvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF