Sei in: Home » Articoli

Istruzioni dell'INPS per la richiesta di permessi ex L. 104/92

L'Inps, con messaggio 28 maggio 2010, n. 14480, a seguito di richieste di chiarimento circa la fruizione da parte del lavoratore di permessi per assistere un portatore di handicap in situazione di gravità ricoverato a tempo pieno, precisa che il lavoratore medesimo dovrà regolarmente proporre domanda prima del godimento degli stessi. L'operatore, una volta accertata la sussistenza di tutti gli altri requisiti normativamente previsti, acquisirà la domanda nella procedura di gestione delle prestazioni di malattia, maternità e L. 104/92, immettendo i dati previsti, il periodo richiesto e il codice “S” sia nel campo “requisiti” sia in quello “in attesa di documenti”.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(05/06/2010 - Francesca Bertinelli)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
» Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
In evidenza oggi.
Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF