Sei in: Home » Articoli

Consulenze legali nel settore pubblico: taglio dell'80%

Brutte notizie per gli avvocati che prestano consulenza con assiduità ad enti pubblici: dal 2011 l'apparato della Pubblica Amministrazione potrà spendere soltanto il 20% di quanto erogato nel 2009. E' uno dei tagli previsti nella Manovra Aggiuntiva varata dal Consiglio dei Ministri il 31 maggio 2010 con decreto legge n°78. All'articolo 6 si fissa l'obiettivo di valorizzare le competenze interne all'amministrazione. In mancanza dei requisiti l'affidamento degli incarichi concretizza illecito disciplinare e determina responsabilità verso l'Erario.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(05/06/2010 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF