Sei in: Home » Articoli

La Conciliazione sbarca su iphone e ipod touch

iphone id8389
L'ingresso nel nostro Ordinamento dell'istituto della mediazione finalizzata alla conciliazione ha aperto un forte dibattito nel modo dei professionisti. Da una parte coloro che sostengono la necessità di applicare anche in Italia la mediation di origine anglosassone al fine di limitare il numero delle controversie che giungono davanti al Giudice. Dall'altra coloro che ritengono tale strumento inidoneo a tale finalità. In ogni caso è indubbio che la mediazione costituisce un'importante innovazione per l'attività del professionista legale, fiscale, tecnico e sanitario. Molti professionisti hanno già deciso di diventare mediatori frequentando gli appositi corsi e preparandosi al momento in cui il proprio Ordine costituirà un Ente di conciliazione. Altri, pur non intendendo intraprendere il nuovo ruolo, saranno interessati nell'assistenza dei propri clienti impegnati nella mediazione (mediation advocacy). Infine, non secondario è il ruolo dei consulenti tecnici chiamati a prestare la propria opera all'interno del procedimento di mediazione. Maggioli Editore, comprendendo la crescente necessità del professionista di avvalersi di strumenti di lavoro agili e versatili ma di alto livello qualitativo, ha intrapreso l'innovativa sfida di fornire applicazioni per iPhone e iPod utili all'attività quotidiana del professionista. Oggi Maggioli Editore presenta il nuovo Codice della Conciliazione scaricabile su Appel Store. L'applicazione contiene i più importanti documenti normativi e regolamentari in materia di mediazione e conciliazione a partire dal D. Lgs. del 4 marzo 2010, n. 28. In particolare, attraverso l'utilizzo di indici analitici e alfabetici, potrà essere consultata tutta la normativa nazionale, comunitaria ed internazionale collegata alla materia.
All'interno dell'applicazione sono disponibili anche i regolamenti di diciotto Camere di Commercio. Il Codice della Conciliazione è solo l'ultima nata delle applicazioni di Maggioli Editore per iPhone e iPod, infatti sono già scaricabili: Leggi Italiane ed i più importanti Codici di procedura e di diritto sostanziale aggiornati e coordinati con tutte le ultime novità legislative. Per approfondire: www.mobileapps.maggioli.it
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(26/05/2010 - Massimiliano Pari)
Le più lette:
» Il reato di violenza privata
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Biciclette: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
» Gli eredi legittimi: chi sono e quale è la differenza con i legittimari
» Colpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
In evidenza oggi
Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanzaDdl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
L'ombra del dubbio: quando il caso limite mette in crisi il sistema giudiziarioL'ombra del dubbio: quando il caso limite mette in crisi il sistema giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF