Sei in: Home » Articoli

Senato: via libera al dl incentivi. In breve i contenuti del provvedimento

senato id8482
Il Senato ha dato il via libera al dl incentivi composto di 300 milioni di incentivi e 120 milioni di crediti d'imposta. Buona parte delle risorse peraltro sono state messe a disposizione già dal 15 aprile e quelle per motocicli, nautica e macchine agricole sono gia' esaurite. Il provvedimento introduce anche una sanatoria per le cause con il fisco ultradecennali ed è stata riscritta la norma per il piano casa che da il via alle ristrutturazioni con procedure semplificate.

Ecco alcuni punti chiave del provvedimento.

CUCINE: Stanziati 60 milioni per l'acquisto di cucine componibili, che consentiranno di usufruire di uno sconto del 10% con un tetto massimo di 1.000 euro. Occorre inoltre avere una vecchia cucina da sostituire con una dotata di almeno due elettrodomestici ad alta efficienza.

ELETTRODOMESTICI: Si potrà contare su uno sconto del 20% con un tetto che varia in base ai diversi prodotti. 130 euro per lavastoviglie, 80 euro per i forni elettrici e piani cottura, 100 euro per la cucine a gas, 500 euro per le cappe climatizzate, 400 euro per pompe di calore per acqua calda.

PIANO CASA: niente più vincoli regionali per avviare una ristrutturazione edilizia.

Viene in sostanza corretto il provvedimento sul piano casa che sarebbe rimasto bloccato proprio per le normative locali. In caso di manutenzione straordinaria è però previsto l'obbligo di una perizia da parte dei professionisti. anche per l'installazione di impianti Umts per il completamento della banda larga è stata prevista una procedura semplificata.

IMMOBILI: 60 milioni di euro sono stanziati per lavori su immobili finalizzati all'efficienza energetica.

Se si ottiene un miglioramento del 30% (classe B) gli incentivi arrivano a 83 euro per metro quadro di superficie utile, con un tetto massimo di 5.000 euro. se il miglioramento è del 50% (classe A) l'incentivo è di 116 euro per metro quadro di superficie utile, fino a un massimo di 7.000 euro.

FISCO: Il provvedimento introduce una minisanatoria per le liti pendenti da più di 10 anni. Se il contribuente ha vinto in due gradi di giudizio può decidere di chiudere il conto versando solo il 5% della cifra contestata.

GIOCHI: Per quanto riguarda le vincite da giochi come lotti e lotterie, viene meno l'obbligo di comunicazione antiriciclaggio. E' previsto anche lo slittamento della gara di assegnazione delle nuove licenze per le new slot e le slot di seconda generazione.

MOTOCICLI: La misura è stata estesa anche alle due bici con pedalata assistita.

BANDA LARGA: previsto un contributo di 50 euro per ogni nuova attivazione da parte di giovani di età compresa tra 18 e 30 anni.

RIMORCHI: 1.500 euro di contributo per chi acquista rimorchi di categoria O4 con ABS (2000 con ABS+ antiribaltamento) e contestuale radiazione rimorchi di piu' di 15 anni senza Abs. Il contributo sale a 3.000 euro per chi acquista semirimorchi di categoria O4 con ABS (4000 con ABS+ antiribaltamento) e contestuale radiazione di semirimorchi di piu' di 15 anni senza Abs.

MACCHINE AGRICOLE: Lo sconto è del 10% sul costo di listino dei macchinari. Ma gli incentivi sono già esauriti.

NAUTICA: 20 milioni sono stati destinati per l'acquisto di motori fuori bordo ma le risorse sono anche in questo caso terminate.

EFFICIENZA ENERGETICA INDUSTRIALE: stanziati 10 milioni per rilanciare il settore. E' previsto uno sconto del 20% sul costo sostenuto con diversi tetti a seconda dell'acquisto

INCENTIVI FISCALI: Sono previsti diversi sgravi fiscali. 70 milioni destinati al settore tessile, per la realizzazione di campionari tessili. 50 milioni saranno destinati per assegnare contributi al settore aeronautico, all'emittenza televisiva locale, all'Agenzia per la sicurezza nucleare e per la realizzazione di un prototipo innovativo di nave multiuso per le emergenze.

Vedi il disegno di legge 2165
Vedi allegato
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(21/05/2010 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Avvocati: fino a mille euro per ogni figlio
» Quali beni non possono essere pignorati?
» Giovani avvocati: fino a tremila euro per master e titoli
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Condominio: per la telecamera sulle parti comuni l'unanimità non serve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF