Sei in: Home » Articoli

Cassazione: è valida la consegna della notifica al convivente del contribuente

Con l'ordinanza n. 9590 depositata il 22 aprile, la Corte di Cassazione ha stabilito che la notifica fatta al familiare del contribuente è valida. La Corte accogliendo il ricorso del fisco ha stabilito che “la notifica mediante consegna a persona di famiglia non postula necessariamente l'ulteriore requisito della convivenza – non espressamente menzionato dall'art.139 c.p.c. – risultato sufficiente l'esistenza di un vincolo (di parentela o di affinità) tale da giustificare la presunzione che la “persona di famiglia” consegnerà l'atto al destinatario.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(27/04/2010 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
» Catasto: è gratuita la consultazione delle visure
» PAS: non è una patologia ma un comportamento illecito
» Condominio: gli odori della cucina disturbano i vicini? È reato
» WhatsApp: solo 2 minuti di tempo per cancellare i messaggi
In evidenza oggi
Colpo di frusta: l'accertamento strumentale non serveColpo di frusta: l'accertamento strumentale non serve
Tassa rifiuti: sconto fino all'80% se la raccolta non funzionaTassa rifiuti: sconto fino all'80% se la raccolta non funziona
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF