Sei in: Home » Articoli

Telefoni pubblici: Confconsumatori, ora è possibile segnalare all'Agcom cabine in disuso o malfunzionanti

L'Agcom (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) ha definito con delibera 31/10/CONS nuovi criteri per la distribuzione delle postazioni telefoniche pubbliche. Oggi le Associazioni dei consumatori possono adoperarsi per un corretto funzionamento del servizio giacchè è possibile segnalare, all'Autorità (inviando una email eventualmente corredata da materiale fotografico a cabinatelefonica@agcom.it) le postazioni telefoniche che si trovano in uno stato di abbandono. La Telecom entro 30 giorni dalla richiesta dell'Autorità deve rimuovere le postazioni disattivate la cui struttura non è stata ancora rimossa. Ma non basta, le associazioni potranno anche segnalare eventuali malfunzionamenti.
La Telecom infatti deve garantire la funzionalità del servizio ed effettuare controlli periodici. Inoltre deve ripristinare la funzionalità delle postazioni entro 15 giorni lavorativi da quando il guasto è stato rilevato.
(07/04/2010 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Il contratto di locazione - contenuto e forma. Con fac-simile
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
» Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
» Auto: dal 2018 con il documento unico per chi non paga il bollo radiazione sicura
In evidenza oggi
Avvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesaAvvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesa
Divorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al meseDivorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al mese
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF