Sei in: Home » Articoli

Codacons: Body Scanner inutili e potenzialmente dannosi per la salute

Il Codacons si è dichiarato contrario all'introduzione dei Body Scanner. Secondo l'associazione dei consumatori sarebbero solo soldi sprecati e oltretutto sarebbero pericolosi per la salute. In tanto questi nuovi strumenti sono stati integrati in via sperimentale all'interno degli aeroporti di Roma e Malpensa. Il presidente del Codacons si dichiara stupito della sicurezza con cui si garantisce "che le onde elettromagnetiche millimetriche non hanno effetti sulla salute. Considerato che la tecnologia a TeraHz non è mai stata impiegata sull'uomo e non esistono studi a riguardo, ci stupisce tanta tranquillità'". "La verità è che la nocività della tecnologia a Terahertz non è conosciuta.
Il principio di precauzione, quindi, la esclude". In virtù del principio di precauzione il codacons aveva diffdato il ministro dell'Interno e il ministro della salute a non installare i body scanner negli aeroporti italiani, in virtù dell'applicazione del principio di precauzione e in relazione alla loro inefficacia ai fini della prevenzione negli attentati terroristici.
(07/03/2010 - Sara Papis)
Le più lette:
» Sinistri stradali: l'auto va riparata integralmente anche se il danno supera il valore di mercato
» Case cantoniere e stazioni: in gestione gratis agli under40
» Divorzio: l'ex va mantenuta in nome della solidarietà post-coniugale
» Aste giudiziarie: operativo il portale delle vendite pubbliche
» Avvocati: polizze assicurative da adeguare entro l'11 ottobre
In evidenza oggi
Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metriCiclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospettoMulta di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF