Sei in: Home » Articoli

Fisco: Garante privacy tedesco, inammissibile acquisto dati su presunti evasori

Il Garante per la protezione dati in Germania si è dichiarato contrario all'acquisto di informazioni "palesemente rubate" su presunti evasori del fisco che hanno conti crrenti in Svizzera ed ha dichiarato all'agenzia di stampa tedesca Dpa di avere "forti dubbi sulla legalita' di una tale pratica'' Secondo il Garante uno Stato che acquista informazioni ottenute illegalmente commette un delitto analogo alla ricettazione e "sarebbe assolutamente inaccettabile che gli Stati di diritto si facessero concorrenza con dati illegali".
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(02/02/2010 - Notiziario)
Le più lette:
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
» Lavoro: la pausa caffè non è reato
» Semaforo giallo: quando scatta la multa?
In evidenza oggi.
Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
Carcere fino a 6 mesi e obbligo di ripulire per chi sporca edifici e mezzi
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF