Sei in: Home » Articoli

Giustizia: Anm illustra problemi magistratura alla stampa estera

Durante un incontro con i giornalisti dell'Associazione della stampa estera in Italia, Luca Palamara e Giuseppe Cascini, rispettivamente presidente e segretario generale dell'Associazione nazionale magistrati hanno risposto a numerose domande sulle ragioni del malfunzionamento della giustizia in Italia. Entrambi hanno indicato quali debbo essere le riforme necessarie per migliorare il sistema giudiziario e quali sono le ragioni del conflitto tra magistratura e politica. TRa le tematiche affrontate anche quella sulle riforme in discussione su processo breve, immunita' e legittimo impedimento. Alla presenza dei giornalisti dei principali media stranieri Palamara e Cascini hanno anche spiegato le ragioni della protesta deliberata dall'Anm che si e' svolta in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario. Il Presidente e il Segretario hanno messo il nule la situazione di disagio della magistratura perch mancano riforme in grado di far funzionare la giustizia e perch sono frquenti gli insulti e le false accuse contro la categoria dei magistrati. Duante l'incontro stato distribuito un dossier elaborato dall'Anm ''Le verita' dell'Europa sui magistrati italiani''.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(02/02/2010 - Roberto Cataldi)
Le pi lette:
» Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
» Catasto: gratuita la consultazione delle visure
» PAS: non una patologia ma un comportamento illecito
» WhatsApp: solo 2 minuti di tempo per cancellare i messaggi
» Diritto di famiglia: possibile imporre al minore di frequentare l'altro genitore?
In evidenza oggi
Equitalia: senza prova della notifica delle cartelle la procedura esecutiva  nullaEquitalia: senza prova della notifica delle cartelle la procedura esecutiva nulla
Migranti: i minori non potranno mai essere respinti. Ok alla nuova leggeMigranti: i minori non potranno mai essere respinti. Ok alla nuova legge
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF