Sei in: Home » Articoli

Approvato SISTRI: sistema di controllo per la Tracciabilità dei rifiuti

È stato messo in atto il SISTRI: lo rendo noto il Consiglio dei Ministri. La parola SISTRI è l'acronimo del “Sistema di controllo per la Tracciabilità dei rifiuti”, istituito con decreto del Ministero dell'ambiente, il 17 dicembre scorso. Il sistema rappresenta una risposta tecnologica ed avanzata per il monitoraggio dei rifiuti speciali in ogni fase: dalla produzione allo smaltimento dei rifiuti nella regione Campania. Il Sistri verrà direttamente gestito dal Comando dei Carabinieri per la tutela dell'ambiente. Il Governo fa infine sapere che il SISTRI sarà operativo in diverse fasi e comunque non oltre il 180 giorni dalla sua entrata in vigore.
L'adesione al nuovo e tecnologico sistema è obbligatorio per alcuni soggetti e sarà facoltativo per altri. La lista dei destinatari e modalità sono indicate in questa pagina.
(30/01/2010 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Trasferimento ex legge 104: l'istanza di cambio incarico non può essere trascurata dall'amministrazione
» Caregiver: in arrivo fino a 1.900 euro per chi assiste un familiare disabile
» Assicurazione avvocati: al via il countdown per l'obbligo di polizza
» Codice della strada: al via le multe europee
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
In evidenza oggi
Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal clienteTelefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un erroreAvvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF