Sei in: Home » Articoli

Libro unico del lavoro: nessuna sanzione per omessa indicazione di Rol non fruiti

Il Ministero del lavoro con nota 30.11.2009, prot. n. 25/I/0018372 stabilisce che non comporta l'applicazione di alcuna sanzione l'omessa indicazione sul Libro unico del Lavoro dei permessi per riduzione dell'orario di lavoro (Rol) non fruiti dal lavoratore e dai quali non derivino riflessi retributivi, contributivi o fiscali. Quindi, non costituendo violazione non Ŕ sanzionabile. Al contrario, la sanzione Ŕ applicabile in tutti i casi in cui l'omissione si riferisca al godimento dei Rol oppure alla registrazione dell'erogazione di un' indennitÓ sostitutiva. L'attenzione dei tecnici ministeriali Ŕ concentrata su permessi orari per i quali il Ccnl stabilisce una scadenza di godimento; segnatamente la problematica verte sull'eventuale necessitÓ di eseguire delle registrazioni quando, per la fruizione dei permessi orari, il contratto collettivo nazionale di lavoro fissa una scadenza entro la quale i permessi stessi devono essere concessi.
(07/02/2010 - Francesca Bertinelli)
Le pi¨ lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Legge Gelli-Bianco: un quadro di sintesi della riforma della responsabilitÓ medica
» Video e foto sui social all'insaputa di chi Ŕ ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Video e foto sui social all'insaputa di chi Ŕ ripreso? Ora si rischia il carcereVideo e foto sui social all'insaputa di chi Ŕ ripreso? Ora si rischia il carcere
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF