Sei in: Home » Articoli

Finanziaria 2010: le novitą per il lavoro

In particolare sono previsti: - rifinanziamento, per l'anno 2010, delle misure introdotte, anche a livello sperimentale, attraverso i diversi interventi legislativi anti-crisi, ampliandone, in alcuni casi, l'ambito di applicazione; - concessione in deroga alla vigente normativa di trattamenti di cassa integrazione guadagni, di mobilitą e di disoccupazione speciale; - nuovi criteri per l'indennitą di disoccupazione; - modifiche all'una tantum per i lavoratori a progetto - incentivi ai datori che rioccupano lavoratori disoccupati e svantaggiati; - incentivi agli intermediari del mercato del lavoro che concorrono alla formazione, alla riqualificazione e al reinserimento dei lavoratori svantaggiati o disoccupati; - ripristino dello staff leasing; - l'ampliamento dei casi di utilizzo della somministrazione di manodopera - previsione della percentualizzazione della retribuzione dell'apprendista; - chiarimento degli ambiti di operativitą delle prestazioni occasionali di tipo accessorio (c.d. buoni lavoro) anche con riferimento al committente pubblico; - proroga per il 2010 dell'applicazione dell'imposta sostitutiva del 10% sugli emolumenti legati alla produttivitą (Legge 23 dicembre 2009, n. 191)
(28/02/2010 - Francesca Bertinelli)
Le pił lette:
» Il contratto di locazione - contenuto e forma. Con fac-simile
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
» Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
» Auto: dal 2018 con il documento unico per chi non paga il bollo radiazione sicura
In evidenza oggi
Avvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesaAvvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesa
Divorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al meseDivorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al mese
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF