Sei in: Home » Articoli

La delega sulle pensioni

La Camera dei Deputati, nella seduta del 27 febbraio scorso, ha dato il via libera alla delega sulla riforma previdenziale. Tra le principali novità: la liberalizzazione dell?età pensionabile, la previone di incentivi per restare al lavoro più a lungo, il superamento del divieto di cumulo lavoro-pensione e un taglio fino al 5% dei contributi per i neo assunti, l?Istituzione del Casellario centrale delle posizioni previdenziali.
Leggi il testo del provvedimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(08/03/2003 - Francesca Romanelli)
Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Avvocati: sanzionato chi tratta la causa senza il collega avversario
» Regime dei minimi: com'era e com'è
» Stalking: gratuito patrocinio a prescindere dal reddito
» Accordi prematrimoniali: in arrivo la legge
In evidenza oggi
Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizioneAvvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF