Sei in: Home » Articoli

Ministero del Lavoro: cassa integrazione guadagni - congedo straordinario handicap

Rispondendo all'interpello 12.10.2009 n. 70 il ministero del lavoro ha chiarito che in costanza di sospensione totale del rapporto del rapporto di lavoro come nel caso della Cig, non risulta possibile avanzare la richiesta di congedo straordinario per assistere un familiare portatore di Handicap. Se la domanda è presentata prima della sospensione dal lavoro totale o parziale, è possibile accedere all'istituto del congedo sia ai fini della fruizione del periodo, sia per quel che riguarda l'erogazione della relativa indennità. Il lavoratore non percepirà il contributo integrativo previsto per la Cig. Nel caso, invece di richiesta durante la sospensione parziale dell'attività lavorativa per Cig, il lavoratore continua a percepire il trattamento d'integrazione salariale già in corso per le ore di sospensione ed ha diritto all'indennità prevista per il congedo. L'indennità va calcolata con riferimento all'ultima retribuzione corrisposta “ al netto” del trattamento integrativo.
(18/11/2009 - Francesca Bertinelli)
Le più lette:
» Riforma giudici di pace: da oggi in vigore
» Leva obbligatoria per 8 mesi: la proposta al Senato
» Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
» Avvocati: i libri da leggere sotto l'ombrellone ... tra un atto e una nuotata
» Condominio: ripartizione spese di pulizia e illuminazione scale
In evidenza oggi
Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodoIncidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
Avvocati contro la violenza sulle donne: il progetto TravawAvvocati contro la violenza sulle donne: il progetto Travaw
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Bulli online: ammoniti dal questore
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF