Sei in: Home » Articoli

Ministero del Wefare: decreto ministeriale per accesso Cassa integrazioni guadagni straordinaria per crisi aziendali improvvise e impreviste.

Secondo quanto rende noto il Ministero del Welfare, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 24 agosto 2009 n.196, il decreto di semplificazione (emesso il 29 giugno 2009), per l'accesso alla CIGS (Cassa integrazione Guadagni Straordinaria) per le crisi aziendali dovute ad eventi improvvisi ed imprevisti. Il decreto chiarisce che il trattamento straordinario di integrazione salariale può essere concesso nei casi previsti dall'art. 1, comma 1, lett. e) e comma 2, del decreto ministeriale del 18 dicembre 2002, n.31826 (“Criteri di approvazione dei programmi di crisi aziendali e per la concessione del trattamento CIGS nei casi di cessazione di attività”) e cioè “quando la situazione di crisi aziendale sia conseguente ad un evento improvviso ed imprevisto, esterno alla gestione aziendale”(lett e), co. 1, art.1). L'azienda deve poi documentare l'imprevedibilità dell'evento e la rapidità attraverso cui si sono verificati gli effetti negativi indipendentemente dalle politiche gestionali dell'azienda.
Il decreto ministeriale chiarisce infine che la CIGS viene concessa anche qualora non sia stato presentato un piano di risanamento di cui alla lett. c), co. 1, art.1 dello stesso decreto.
(02/09/2009 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolarlo online e il calcolo manuale
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Appalto: la garanzia per vizi e difformità dell'opera
» Avvocati: oggi la manifestazione nazionale a Roma contro la Cassa Forense
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causaStrisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuitiAvvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF