Sei in: Home » Articoli

Ministero Welfare: transazioni per risarcimento danni derivanti da trasfusioni, emoderivati e vaccinazioni obbligatorie. On line una sintesi delle procedure

Secondo quanto rende noto il Ministero della Salute, la domanda per aderire alle procedure transattive per il risarcimento danni ai danneggiati (soggetti talassemici, affetti da altre emoglobinopatie o affetti da anemie ereditarie, emofilici ed emotrasfusi occasionali) da trasfusione con sangue infetto o da somministrazione di emoderivati infetti e per i soggetti danneggiati da vaccinazioni obbligatorie, viene interamente regolato dall'art.4 regolamento di esecuzione delle leggi 222 del 2007 e 244 dello stesso anno, (approvato con il decreto Ministeriale il 28 aprile 2009). Sul sito del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, è possibile consultare una breve sintesi per essere informati sulla procedura che verrà poi definita da un'apposita circolare. La sintesi, che ha valore puramente consultivo, anticipa le parti più rilevanti del testo della circolare di cui all'articolo 4 del regolamento, ora in corso di registrazione. La domanda potrà essere presentata entro 90 giorni dalla pubblicazione della circolare nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
Apri il testo in PDF della sintesi
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(27/08/2009 - Luisa Foti)
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF