Sei in: Home » Articoli

Giustizia: un disegno di legge propone istituzione del difensore civico nazionale

E' stato presentato un disegno di legge che propone la nascita del difensore civico nazionale. L aproposta viene dal Senatore Compagna il quale dichiara che si tratterebbe di "Un organismo con dignita' costituzionale, non collocato nel territorio compreso fra Governo e Parlamento, ma inserito nel tessuto delle garanzie di liberta' individuale". In una nota Compagna piega che "Il Difensore civico nazionale e' un organismo ben noto alla tradizione giuridica di molti Stati europei ed e' previsto anche a livello comunitario. Occorre ricordare, infatti, che nel settembre del 1995 il Parlamento europeo ha istituito e nominato il mediatore europeo, chiamato ad intervenire nei casi di cattiva amministrazione nell'azione delle istituzioni comunitarie.
[...] Non si puo' inoltre tacere il fatto che l'Italia sia stata piu' volte invitata dall'Organizzazione delle Nazioni Unite e dal Consiglio d'Europa a dotarsi di un Difensore civico nazionale. Il nostro Paese colmerebbe cosi' il suo ritardo nell'uniformarsi all'Europa, potendo beneficiare di un interlocutore per le corrispondenti autorita' dell'Unione europea e degli altri Paesi membri". Altre informazioni su questo argomento Campagna srive anche che "Il Difensore civico nazionale, scelto tra personalita' di altissimo profilo, nominato dal Presidente del Senato d'intesa con il Presidente della Camera, sara' garante dell'imparzialita' e del buon andamento delle amministrazioni statali e sara' chiamato a svolgere, in via principale e in posizione di assoluta terzieta', funzioni di controllo e di intervento sull'attivita' delle amministrazioni statali e sui comportamenti dei pubblici uffici, allo scopo di tutelare il cittadino da possibili abusi da parte dell'autorita'. [...] I cittadini potrebbero avvalersi in questo modo di un servizio di tutela generale, esercitabile nei confronti di tutte le amministrazioni pubbliche, come d'altra parte accade nei paesi democratici piu' avanzati, ove e' da tempo presente e operante a livello nazionale un organo di garanzia dei diritti del cittadino contro la cattiva amministrazione".
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(14/08/2009 - Notiziario)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietà
» Isee: il software Inps per calcolarlo online
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione è abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio è stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF