Sei in: Home » Articoli

Istat: 52,6% dei giovani diplomati trova lavoro dopo tre anni

Secondo quanto emerge dai dati resi noti dall'ISTAT, il diploma, specie se conseguito con pecorsi professionalizzanti, aiuta a trovare un lavoro. Secondo l'indagine ISTAT nel 2007 a soli tre anni dal diploma il 67,4% dei diplomati e' attivo nel mercato del lavoro e in particolare: il 52,6% ha una occupazione, mentre il 14,8% e' alla ricerca di un posto. Se poi si considerano i dati relativi ai diplomati con percorsi professionalizzanti, emerge che a tre anni dal titolo lavorano il 75,5% dei giovani. Secondo i risultati di questa indagine che sono stati resi noti dall'Istat nei giorni scorsi nel periodo che segue il diploma i giovani si dedicano contemporneamente allo studio e alla ricerca di un lavoro. Sono state anche rilevate differenze tra i due sessi: le ragazze sono meno occupate nella ricerca del lavoro e si imegnano di pių negli studi universitari.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(06/08/2009 - Roberto Cataldi)
Le pių lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza č remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Colpo di frusta: niente risarcimento senza TacColpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero creditiStalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF