Sei in: Home » Articoli

Figli: Cassazione, vanno mentenuti anche se proprietari di case

Roma (Adnkronos) - I genitori separati sono tenuti a mantenere i figli maggiorenni anche se questi ultimi sono proprietari di appartamenti dai quali ricevono un regolare affitto. Lo ha stabilito la Cassazione che ha respinto il ricorso di Angelo Mario M., un medico romano separato che, oltre a dover mantenere con un cospicuo assegno la moglie, per effetto della sentenza dovra' ora mantenere con 750 euro al mese la figlia trentenne, ancora studente, proprietaria di un appartamento dal quale ricava una pigione di mille euro mensili.
(20/02/2003 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Legge Gelli-Bianco: un quadro di sintesi della riforma della responsabilità medica
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Divorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euroDivorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euro
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Equo compenso avvocati: quali sono le clausole vessatorie
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF