Sei in: Home » Articoli

La pensione di reversibilità spetta al coniuge anche se il matrimonio avviene in tarda età

Con sentenza n.447 del 19.12.2001 la Corte Costituzionale ha dichiarato l?illegittimità costituzionale dell?art. 21, terzo comma, della legge 23 novembre 1971, n. 1100 (Istituzione di un Ente di previdenza ed assistenza a favore dei consulenti del lavoro), nella parte in cui dispone che la pensione di reversibilità non spetta nel caso in cui il matrimonio sia avvenuto posteriormente alla data di inizio del pensionamento per vecchiaia dell?iscritto in quanto norma discriminatoria e, pertanto, lesiva dell?art. 3 della Costituzione.
Trova il provvedimento su CONSULTA ONLINE
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(10/01/2002 - Valentina Leccesi)
Le più lette:
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
» Lavoro: la pausa caffè non è reato
» Semaforo giallo: quando scatta la multa?
In evidenza oggi.
Terremoto: sospeso il pagamento dei premi assicurativi
Pensione giovani: si pensa a una garanzia dello Stato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF