Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

CNF: un osservatorio nel web per i giovani avvocati

Avvalendosi della collaborazione di Lex Expo e di RicercAzione, il Consiglio nazionale forense ha varato il progetto dell'Osservatorio sui giovani avvocati che sarà avviato attraerso la creazione di un sito internet. Gli obiettivi dell'iniziativa in cui sarà conivolta anche l'Associazione Giuovani avvocati (AIGA) sono principalmente due: quello di raccogliere i dati sull'offerta professionale legale da parte dei giovani; quello di analizzare il tipo di richiesta di prestazioni professionali da parte delle pmi e delle imprese in genere. In sostanza si cerca di comprendere quelle che sono le dinamiche del mercato legale e di avere a disposzione dati certi in vista di future specifiche politiche a vantaggio dei giovani legali, anche tramite la promozione dell'associazionismo. Il promotore del progetto, Gianni D'Innella, (consigliere coordinatore del Gruppo di lavoro sulla politiche giovanili del Cnf),ha dichiarato: "E' sicuramente un' iniziativa importante, con la quale si vuole indagare sulle modalita' con cui i praticanti e i giovani avvocati articolano il loro percorso formativo, le loro scelte e le loro ragioni, nonche' gli elementi di criticita'. La ricerca avra' uno sviluppo dinamico in quanto verra' trasfusa in un Osservatorio permanente on-line che avra' la funzione di monitorare nel tempo le variazioni delle scelte [...] Inoltre nell'Osservatorio verranno riversati anche i dati della ricerca rivolta al mercato (cliente-azienda), al fine di individuare con maggior precisione il modello organizzativo e le eventuali tendenze market-oriented degli studi legali". Ciò che si farà è una ricerca tra praticanti e giovani avvocati per indagare, tramite questionari, la consistenza numerica, la collocazione geografica, il percorso professionale seguito, le motivazioni, le criticita', le modalita' di esercizio della professione, le aspettative, il livello di conoscenza delle nuove modalita' organizzative dello studio.
Paralelamente saranno raccolti dati in relazione ai bisogni di prestazioni professionali da parte delle imprese. Il sito che si andrà a creare conterra' un'area dedicata a "eventi e informazioni"; una sezione Ricerca continua dedicata all'aggiornamento costante di questionari per la raccolta dei dati; una sezione job opportunity per la pubblicazione di annunci provenienti da aziende e studi legali; una sezione pubblicazioni.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(03/05/2009 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF